ATIMANA 2011 IN SPAGNA

Si inzia come al solito con la Conferenza Scientifica Internazionale sul Mastino Napoletano. Davanti a moltissimi appassionati, provenienti da oltre dieci Paesi e ben tre Continenti. Relaziona il Dr. Nello Crimaldi, trattando un tema che, purtroppo interessa in modo rilevante la Razza: “Tumori: Alimentazione e Genetica”. Un interessantissima relazione, curata dallo stesso Crimaldi e dal Dr. Giordano, che ha destato viva attenzione tra tutti; infatti molti sono stati gli interventi da parte soprattutto, degli allevatori a dimostrazione di quanto sentita è tale problematica.

Sabato, in un accogliente padiglione, curato in ogni minimo particolare dall’organizzazione della manifestazione, la Gentilissima Signora Mise Mateo, si è svolto il XXI° Campionato ATIMANA, con circa 70 iscritti, pochi dei quali assenti, quindi ben più di quanto previsto si è visto al Campionato Mondiale della F.C.I. a Parigi e oltre il triplo degli iscritti al recente Campionato Europeo in Olanda.Giudici i Signori Guido Vandoni, per i Maschi ed il BIS e Carlos Salas, per le femmine.

Devo dire subito che il livello qualitativo è stato molto alto, sia nei maschi, ma soprattutto nelle femmine, con classi, tra queste, molto numerose e con molte possibili vincitrici. Si è proceduto, con grande apprezzamento di pubblico ed espositori, giudicando, in un ring molto ampio e totalmente coperto da un tappeto antiscivolo che ha esaltato il movimento di tutti i cani, prima con i maschi e poi con le femmine. Tra i maschi si sono visti nelle varie classi Mastini di grande tipicità e potenza, con movimenti molto tipici, ma non tutti però al meglio della condizione fisica e con qualche problema di presentazione. Nelle femmine, soprattutto nelle due classi maggiori - libera e campione – la qualità è stata altissima, per tipo, costruzione, movimento e potenza, quasi sempre accompagnata da un’accattivante femminilità. Ciò è molto importante per il futuro della razza a livello internazionale, in quanto sono le femmine che determinano, e molto più dei maschi, la qualità della discendenza.

Tra tutti e prevalso, assicurandosi il Trofeo Challange ATIMANA, il Ch. Yaramon de Azzurra, un grigio di 21 mesi di ottima tipicità e costruzione, con un ossatura importante e con vero movimentoi “lionino”, mentre tra le femmine ha vinto un altro importante soggetto, tipico , potente e femminile proveniente dalla classe libera Pamela de Los Gladiatore de Arena, anch’essa di allevamento Spagnolo

Il “Trofeo delle Nazioni” è stato vinto dalla Spagna che ha presentato un gruppo di oltre 15 soggetti di ottima qualità, segno che sta attraversando l’allevamento in questo Paese, ove sempre più si incontrano nuovi appassionati del Mastino Napoletano.

Per tutti una ricchissima dotazione di premi e trofei di qualità, tanto che è stato unanime il consenso di tutti i partecipanti, soprattutto stranieri, in un clima di grandissima serenità e, soprattutto, di altissima sportività, tanto da poter definire la manifestazione una vera e grande festa mondiale per il Mastini Napoletano”

Questa è l’ATIMANA, che anche in un momento di grande crisi economica a livello internazionale, riesce sempre a raccogliere da tutto il mondo un grande numero di Mastini e di appassionati che hanno attraversato i diversi oceani per poter dire: c’èro anch’io, e ciò rappresenta la vera forza dell’ATIMANA.

Questi in sintesi i titoli assegnati:

Speranza Atimana (Giudice – Carlos Salas - Spagna) EDWARD de AZZURRA- All.re Proprietario – Carlos Mateo Munoz -Spagna
Campione Giovane Maschio - (Giudice Guido Vandoni) Simba De Cetoguida -All.re de Cetoguida - Proprietario – Zapoura - Portogallo
Campione Giovane Femmina (Giudice Carlos Salas – Spagna) Giulietta– Allevatore Agata Torres - Prop. Romero Juan Manuel - Portogallo
Campioni Maschio (Guido Vandoni- Italia) Ch Yaramon de Azzurra Allevatore e Proprietario Carlos Mateo Munoz - Spagna -
Campione Femmine (Carlos Salas – Spagna) Pamela De Los Gladiatores De Arena - Allevatore De Los Gladiatores De Arena Prop Carlos Mateo Munoz - Spagna
Migliore di razza (Guido Vandoni- Italia) Ch Yaramon de Azzurra Allevatore e Proprietario Carlos Mateo Munoz - Spagna -

Per tutti l’appuntamento e per il 7 e 8 settembre 2012 a Paestum dove, con lo sfondo dei magnifici templi greci del V° secolo A.C., ritorneranno i Mastini Napoletani per disputare il XXII° CAMPIONATO ATIMANA